PDF: L’unica opzione

C’è una questione politica essenziale e dirimente a proposito del Popolo della Famiglia, che viene prima delle sue stesse proposte programmatiche. La questione verte su una domanda molto semplice: «Perché in questo quadro politico già frammentato aggiungere un altro partito?». È l’interrogativo che spesso ci sentiamo rivolgere anche da tanti amici che condividono l’orizzonte valoriale […]

Approfondisci

Applausi a morto

CVD: come volevasi dimostrare. Possiamo usare la celebre polirematica che usualmente si appone al termine di un teorema definitivamente dimostrato, anche per la recente approvazione parlamentare del cosiddetto “testamento biologico”. Il 14 dicembre 2017 al Senato della repubblica italiana la rivoluzione antropologica radical-chic ha registrato l’ennesima vittoria sdoganando di fatto l’eutanasia. Un’altra tacca sul calcio […]

Approfondisci

Il Capo dei Vescovi italiani tra i Pastori Coraggiosi

E’ con filiale gioia che annoveriamo tra i Pastori coraggiosi anche il Capo dei Vescovi italiani. Sì, ci riferiamo a Sua Eminenza il Cardinal Angelo Bagnasco, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, che nella sua ultima prolusione del 21 marzo 2017 è intervenuto, senza mezzi termini, a proposito di quattro questioni particolarmente spinose per la dittatura del Pensiero […]

Approfondisci

Noi E Salvini!

Noi E Salvini! La confusione regna sovrana nel campo del centrodestra, oggi più che mai disperatamente alla ricerca di un leader e di un premier. Tra i papabili circolano i nomi di Luca Zaia, l’attuale Presidente della Regione Veneto, che recentemente si è espresso in favore dell’eutanasia, e Matteo Salvini, Segretario nazionale della Lega, che […]

Approfondisci

Grazie Lorenzo!

Grazie Lorenzo! La cinica strumentalizzazione della vicenda personale di DJ Fabo sta infiammando l’opinione pubblica sul delicato tema dell’eutanasia. Al netto di sciacalli e avvoltoi sempre pronti a speculare politicamente sui casi pietosi utilizzati a fini ideologici, chi abbia la pretesa di affrontare serenamente le ragioni per cui è doveroso opporsi alla cosiddetta “dolce morte” […]

Approfondisci

Gli angeli della ‘dolce morte’

Si aggirano per la città di Amsterdam pronti a dispensare morte su richiesta. Si tratta di unità sanitarie mobili composte da medici e infermieri – tutti volontari – disposti a praticare l’eutanasia a domicilio. La controversa iniziativa denominata Levenseinde (Fine Vita) è stata introdotta in Olanda dalla NVVE, Nederlandse Vereniging voor een Vrijwillig Levenseinde, che […]

Approfondisci

Non legalizziamo la morte!

Per chiudere qualunque discussione circa l’inopportunità di introdurre per legge il cosiddetto “testamento biologico” basterebbe il caso recentemente accaduto ad un’anziana signora olandese che ha avuto la malaugurata idea di lasciare per iscritto l’autorizzazione ad essere “uccisa dolcemente”, quando in realtà l’ipotesi di morire si profilava lontano all’orizzonte. Era sana, perfettamente capace d’intendere e di […]

Approfondisci