Agnello a Pasqua!

Credo che nella storia repubblicana del nostro Paese non ci sia mai stata una figura istituzionale così rappresentativa del politically correct e della sottocultura nazionale come la Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini. Costei riesce davvero a sublimare la quintessenza del radicalismo chic, politicamente correttissimo, che ha la pretesa di imporsi autoritariamente come Pensiero […]

Approfondisci

L’ultima provocazione!

Pare proprio che il periodo liturgico della Settimana Santa riesca a stimolare i più bassi istinti offensivi dell’attivismo estremista LGBT. C’è un che di sovrannaturale. Un rigurgito ingiurioso e luciferino di spregio anticristiano. Dopo la disgustosa iniziativa dell’associazione omosessualista “Il Cassero”, denominata “Venerdì credici”, pubblicizzata con un immagine di Gesù Cristo sodomizzato con una croce, […]

Approfondisci

Ritorno al Reale!

Leggo sul quotidiano britannico “The Indipendent” del 27 marzo scorso che Rachel Dolezal, la donna bianca che da dieci anni pretende di essere riconosciuta come nera, intende battersi per il riconoscimento ufficiale della fluidità razziale. Oltre ai “transexual” avremo anche i “transracial”. La Dolezal, che è stata anche presidente del National Association for the Advancement […]

Approfondisci

Famiglia: prepariamoci al peggio!

L’alba della persecuzione 29 marzo 2017. Viene annunciata un’iniziativa pubblica attraverso un volantino di questo tenore: «Presentazione del movimento politico Il Popolo della Famiglia – Assemblea pubblica – per difendere i valori della famiglia e della vita, per far sentire la nostra voce, per cominciare un cammino insieme. Ti aspettiamo: Pdf Asti incontra Gianfranco Amato, […]

Approfondisci

Il Capo dei Vescovi italiani tra i Pastori Coraggiosi

E’ con filiale gioia che annoveriamo tra i Pastori coraggiosi anche il Capo dei Vescovi italiani. Sì, ci riferiamo a Sua Eminenza il Cardinal Angelo Bagnasco, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, che nella sua ultima prolusione del 21 marzo 2017 è intervenuto, senza mezzi termini, a proposito di quattro questioni particolarmente spinose per la dittatura del Pensiero […]

Approfondisci

Legge umbra sull’omofobia: inutile e incostituzionale

I Romani, che si intendevano di leggi e diritto, si ispiravano ad un sano principio: «leges non sunt multiplicandae sine necessitate». Occorre sempre evitare quel deprecabile fenomeno che va sotto il nome di inflazione legislativa, piaga endemica dell’ordinamento giuridico italiano. Non è un caso, come ricordava il giurista francese Jacques Chevallier che, ad esempio, negli […]

Approfondisci