Un paese di pornodipendenti

Un paese di pornodipendenti Rimasi particolarmente colpito quando, circa tre anni fa, guardai il documentario prodotto dalla BBC intitolato “Porn – What’s the Harm?”, ossia “Porno – Cosa c’è di male?”. Andò in onda giovedì 10 aprile 2014 alle nove di sera sul canale BBC Three. Un documentario angosciante che apriva uno squarcio su una […]

Approfondisci

Impresa a dimensione d’uomo e famiglia

Impresa a dimensione d’uomo e famiglia Il capitalismo finanziario speculativo e deregolato, esclusivamente ispirato alla logica del mero profitto, quello che ha finito per generare una gravissima crisi mondiale trascinando nel fallimento persino istituti di credito, sta rischiando di dare un colpo mortale alla spina dorsale della fragile economia italiana, ossia le piccole e medie […]

Approfondisci

Gli angeli della ‘dolce morte’

Si aggirano per la città di Amsterdam pronti a dispensare morte su richiesta. Si tratta di unità sanitarie mobili composte da medici e infermieri – tutti volontari – disposti a praticare l’eutanasia a domicilio. La controversa iniziativa denominata Levenseinde (Fine Vita) è stata introdotta in Olanda dalla NVVE, Nederlandse Vereniging voor een Vrijwillig Levenseinde, che […]

Approfondisci

Non legalizziamo la morte!

Per chiudere qualunque discussione circa l’inopportunità di introdurre per legge il cosiddetto “testamento biologico” basterebbe il caso recentemente accaduto ad un’anziana signora olandese che ha avuto la malaugurata idea di lasciare per iscritto l’autorizzazione ad essere “uccisa dolcemente”, quando in realtà l’ipotesi di morire si profilava lontano all’orizzonte. Era sana, perfettamente capace d’intendere e di […]

Approfondisci

L’Italia colabrodo.

L’Italia colabrodo. Apprendiamo dalla stampa che l’Italia, finalmente, un record mondiale l’ha raggiunto: quello degli sbarchi di migranti. Il numero è impressionante: in un solo mese quasi diecimila arrivi. E’ l’Organizzazione Mondiale per le Migrazioni (OIM) a comunicarci il dato esatto: 9.359 migranti dal 1 gennaio al 5 febbraio 2017. Sono aumentati del 55% rispetto […]

Approfondisci

Se l’alternativa è la morte!

Se l’alternativa è la morte! Confesso pubblicamente di essermi commosso quando ho finito di leggere la disperata lettera d’addio scritta da un trentenne friulano poco prima di suicidarsi perché ormai stanco di una situazione lavorativa precaria e senza prospettive, che lasciava sospesa sine die la sua personale realizzazione esistenziale. E’ un duro “j’accuse” di «alto […]

Approfondisci

PDF: No alle fabbriche di umani!

PDF: No alle fabbriche di umani! L’essere umano non si può fabbricare. L’essere umano non si può considerare oggetto di una transazione commerciale. L’essere umano non è un prodotto. Questi tre principi costituiscono un caposaldo della nostra civiltà. Ecco perché appare del tutto inaccettabile l’idea di una procreazione artificiale della vita. Oggi l’uomo moderno ha […]

Approfondisci

Non stupriamo l’Italiano!

Seicento docenti universitari e illustri accademici hanno inviato una lettera aperta al Premier Gentiloni, al Ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli e a tutto il parlamento. Il titolo della missiva non lascia dubbi circa il suo contenuto: Contro il declino dell’italiano a scuola. Tra le varie firme ci sono pure quelle di personaggi noti come Massimo Cacciari, […]

Approfondisci