Famiglia: prepariamoci al peggio!

L’alba della persecuzione 29 marzo 2017. Viene annunciata un’iniziativa pubblica attraverso un volantino di questo tenore: «Presentazione del movimento politico Il Popolo della Famiglia – Assemblea pubblica – per difendere i valori della famiglia e della vita, per far sentire la nostra voce, per cominciare un cammino insieme. Ti aspettiamo: Pdf Asti incontra Gianfranco Amato, […]

Approfondisci

Il Capo dei Vescovi italiani tra i Pastori Coraggiosi

E’ con filiale gioia che annoveriamo tra i Pastori coraggiosi anche il Capo dei Vescovi italiani. Sì, ci riferiamo a Sua Eminenza il Cardinal Angelo Bagnasco, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, che nella sua ultima prolusione del 21 marzo 2017 è intervenuto, senza mezzi termini, a proposito di quattro questioni particolarmente spinose per la dittatura del Pensiero […]

Approfondisci

Legge umbra sull’omofobia: inutile e incostituzionale

I Romani, che si intendevano di leggi e diritto, si ispiravano ad un sano principio: «leges non sunt multiplicandae sine necessitate». Occorre sempre evitare quel deprecabile fenomeno che va sotto il nome di inflazione legislativa, piaga endemica dell’ordinamento giuridico italiano. Non è un caso, come ricordava il giurista francese Jacques Chevallier che, ad esempio, negli […]

Approfondisci

Onore ai coraggiosi!

Consola e riempie il cuore di speranza vedere uomini che hanno il coraggio di sfidare la dittatura del Pensiero Unico, per nulla intenzionati a piegare la testa di fronte alle violente e intolleranti minacce degli scherani del Potere, degli aguzzini dell’attuale totalitarismo culturale, degli sgherri di regime, e degli arroganti giannizzeri della lobby omosessualista. Per […]

Approfondisci

Ciao Aldo!

Ciao Aldo! «I miei pensieri non sono i vostri pensieri, le mie vie non sono le vostre vie», dice il Signore. Non appaiono mai così vere queste parole, quando capita che una persona a noi cara lasci l’esistenza terrena. Senza la prospettiva della fede la morte sarebbe la cosa più atroce, crudele e ingiusta che […]

Approfondisci

Riprendiamoci la Domenica!

Riprendiamoci la Domenica! Domenica è un giorno di riposo. Si tratta di una tradizione antichissima. Fu l’imperatore Costantino, il 7 marzo 321, a decretare che il venerabile giorno del Sole dovesse essere dedicato al riposo, con queste parole: «Omnes iudices urbanaeque plebes et artium officia cunctarum venerabili die solis quiescant». Tradotto: «Si riposino i magistrati […]

Approfondisci